Soluzioni di carico per locatori e inquilini

swisscharge.ch offre soluzioni perfette per le amministrazioni, gli inquilini e i proprietari di piani

Sempre più persone possiedono un’auto elettrica e vorrebbero ricaricarla comodamente a casa. Ma una presa di corrente da sola non basta. Grazie a swisscharge.ch immocharge, la fatturazione dei costi di addebito orientata al consumatore è semplicissimo.












Scelta senza agonia

Vi aiutiamo a scegliere il modello giusto. Poiché siamo indipendenti, vi consigliamo in modo neutrale e troviamo la soluzione migliore per voi.





Semplice
Contabilità

Non è necessario preoccuparsi della fatturazione dei processi di carico. Prendiamo in consegna la collezione dagli inquilini.





Flessibile
espandibile

Tenere il passo con la crescita della mobilità elettrica e integrare stazioni di ricarica aggiuntive in qualsiasi momento.





Servizio clienti 24 ore su 24

Se l’accesso o il caricamento non funziona subito, il call center swisscharge.ch aiuta gli utenti 24 ore su 24.













Calcolate un offerta per la vostra soluzione di ricarica in due minuti





Fatturazione basata sul consumo

Sempre più persone possiedono un’auto elettrica e vorrebbero ricaricarla comodamente a casa. Ma una presa di corrente da sola non basta. Perché: chi dovrebbe avere accesso alla colonnina di ricarica? Come vengono liquidati i costi dell’elettricità? Non preoccupatevi: le colonnine di ricarica per le vostre proprietà non comportano costi non coperti e nessun lavoro amministrativo importante.





  • Siete voi stessi a determinare il prezzo di ricarica e vi viene rimborsato il chilowattora di elettricità addebitato.
  • Ci occupiamo di tutto il lavoro amministrativo, in particolare della fatturazione. In questo modo è possibile misurare e fatturare l’elettricità consumata per ogni utente.
  • Controllare la potenza di carica in modo intelligente e adattarla alla situazione di rete come richiesto
  • Tutto da un unico fornitore: colonnina di ricarica, funzionamento, strumento di gestione, monitoraggio, hotline 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e scheda SIM.

Download Flyer





In der ganzen Schweiz setzen Immobilien auf die Lösungen von swisscharge.ch

Soluzione 3 in 1 per la mobilità elettrica

Se entrate ora nella mobilità elettrica e acquistate una colonnina di ricarica su swisscharge.ch, riceverete un pacchetto completo senza pensieri: Oltre alla colonnina di ricarica, il prezzo comprende l’integrazione nella rete swisscharge.ch e i servizi intelligenti per il funzionamento.

  • Vi aiutiamo a scegliere il modello giusto. Poiché siamo indipendenti, vi consigliamo in modo neutrale e troviamo la soluzione migliore per voi.
  • Integrazione di rete e funzionamento intelligente (fatturazione, controllo accessi, hotline 24 ore su 24, 7 giorni su 7, carta SIM e altri servizi) inclusi.
  • Insieme ai nostri partner di servizio pianifichiamo e installiamo le vostre colonnine di ricarica a prezzi interessanti in tutta la Svizzera.

Zum Shop









Avete delle domande?





Chi può utilizzare le colonnine di ricarica?

Gli inquilini della proprietà. Le colonnine di ricarica possono essere attivate anche per gli ospiti su richiesta. Siete voi stessi a determinare il gruppo di persone.

Come funziona la liquidazione per gli inquilini?

Gli inquilini si registrano presso swisscharge.ch come cliente prepagato. Il conto può essere caricato in modo semplice e sicuro con carta di credito tramite my.swisscharge.ch. Otteniamo il vostro consenso e autorizziamo gli utenti ad utilizzare la stazione di ricarica. Ricevera pagamenti periodici per il reddito.

Cosa devo considerare come inquilino?
  • Per l’installazione di un’infrastruttura di ricarica è necessario il consenso del locatore o del rappresentante del locatore. Di solito si tratta di un’amministrazione.
  • L’uso regolare di energia elettrica condivisa per la ricarica non è, nella maggior parte dei casi, regolato contrattualmente. Non solo è necessario il contratto per la creazione dell’infrastruttura di ricarica, ma anche per l’acquisto di energia elettrica.
  • Si raccomanda di caricare l’elettricità tramite una colonnina di ricarica intelligente con contatore integrato.
  • In linea di principio, non hanno diritto allo sviluppo di un parcheggio o all’utilizzo regolare di un’infrastruttura di ricarica esistente, se non è stato concordato (art. 256 CO). Tuttavia, se siete disposti a sostenere tutti o parte dei costi, di solito si può trovare una soluzione.
  • In queste circostanze, l’amministrazione dovrebbe anche essere pronta a rinunciare a riportare l’edificio alle condizioni precedenti alla fine del periodo di locazione. Si raccomanda di concordarlo per iscritto (art. 260a cpv. 2 CO). Al momento dell’ordinazione della colonnina di ricarica da swisscharge.ch, saremo lieti di fornirvi un contratto campione.
  • È utile presentare al locatore o all’amministrazione una scheda tecnica dell’infrastruttura di ricarica. In questo modo, mostrare la capacità (in kW) dell’infrastruttura di ricarica.
  • Si raccomanda di chiarire con l’elettricista dell’edificio la possibilità e la necessità della gestione del carico da parte del fornitore o dell’installatore. Lo scambio di queste parti avviene di solito al momento dell’ordine di installazione.

I consigli forniti da swisscharge.ch hanno carattere informativo e sono stati redatti con la massima cura e in buona fede. Tuttavia swisscharge.ch non si assume alcuna responsabilità per l’attualità, la completezza e la correttezza dei consigli elencati. swisscharge.ch declina pertanto qualsiasi rivendicazione di responsabilità.

Cosa devo considerare come proprietario di un piano?
  • Nella proprietà di un condominio, i posti auto, a differenza dei box chiusi a chiave, non sono di solito privilegiati. Per l’installazione di un’infrastruttura di ricarica è quindi necessario il consenso dell’assemblea dei proprietari
  • In considerazione della crescente importanza dell’elettromobilità, lo sviluppo di spazi di garage con l’elettricità dovrebbe essere visto come una “misura necessaria”. Di conseguenza, è necessaria una decisione a maggioranza da parte dei proprietari. Si basano sull’art. 647c ZGB.
  • Se l’installazione dell’infrastruttura di ricarica deve essere considerata solo come “misura utile”, è necessaria una decisione a maggioranza dei proprietari, che allo stesso tempo detengono anche la maggioranza del valore dell’oggetto (quota di valore). Essi si basano sulla decisione del Tribunale federale 5C.110/2001.
  • Anche una modifica strutturale che sia solo nell’interesse di un singolo proprietario di un piano può essere “utile” in questo senso e quindi richiede solo una maggioranza dei proprietari, che allo stesso tempo detengono anche la maggioranza del valore dell’immobile, per approvare una delibera.
  • Se voi, in quanto individui, state pianificando di installare un’infrastruttura di ricarica, probabilmente otterrete la decisione di maggioranza solo assumendovi i costi di sviluppo. Ciò è previsto anche dalla legge (art. 712h cpv. 3 ZGB).
  • Se in un secondo momento altri proprietari di piani desiderano installare infrastrutture di ricarica, è giusto che contribuiscano ai costi iniziali che si assumono. Vi raccomandiamo di prendere una disposizione corrispondente al momento della creazione dell’infrastruttura di ricarica iniziale.
  • Se lo sviluppo di garage esclusi da diritti speciali richiede l’adozione di misure strutturali su parti comuni, gli altri proprietari di piani devono tollerare il necessario passaggio di tubi in cambio di un risarcimento (art. 691 ZGB).
  • È utile presentare all’assemblea dei proprietari un dossier tecnico dell’infrastruttura di ricarica. In questo modo, mostrare la capacità (in kW) dell’infrastruttura di ricarica. Chiedete al fornitore o all’installatore della vostra infrastruttura di ricarica i documenti necessari.
  • Preparare una mozione per l’incontro dei proprietari con le motivazioni e i relativi accordi e regolamenti.
  • Assicuratevi che le disposizioni concordate vengano trasferite al nuovo proprietario in caso di vendita dell’appartamento o della proprietà.
  • Chiedete al vostro rivenditore di auto elettriche per un “controllo a domicilio”. Questo determinerà la migliore soluzione di ricarica per il vostro veicolo.
  • Si raccomanda di chiarire con l’elettricista dell’edificio la possibilità e la necessità della gestione del carico da parte del fornitore o dell’installatore. Lo scambio di queste parti avviene di solito al momento dell’ordine di installazione.

I consigli forniti da swisscharge.ch hanno carattere informativo e sono stati redatti con la massima cura e in buona fede. Tuttavia swisscharge.ch non si assume alcuna responsabilità per l’attualità, la completezza e la correttezza dei consigli elencati. swisscharge.ch declina pertanto qualsiasi rivendicazione di responsabilità.









Consulenza personale

Siamo lieti di rispondere alle vostre domande

I nostri esperti in soluzioni di caricamento saranno lieti di rispondere a tutte le vostre domande. Basta dare una chiamata a +41 71 388 11 50scrivere una e-mail a info@swisscharge.ch o compilare il nostro modulo di contatto.